Come riconoscere file infettati da virus – Gianluca Molteni
15065
post-template-default,single,single-post,postid-15065,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Come riconoscere file infettati da virus

Hai ricevuto una mail e hai paura del file in allegato? Hai scansionato il file con il tuo antivirus e non sei convinto della sua scansione? Allora aspetta ad aprirlo e analizzalo con un semplice servizio online gratuito. Non serve registrarsi, non bisogna scaricare nessun programma, basta solamente collegarsi al sito Virustotal.

Devi cliccare il bottone SCEGLI FILE per caricare il file (max 128MB), il passo successivo e cliccare il bottone blu SCANSIONA.

Attendi il caricamento del file sul server di Virustotal, si aprirà una finestra con un messaggio relativo al file caricato.

Cliccando il pulsante VEDI ULTIMA ANALISI avrai la lista degli antivirus utilizzati da i diversi programmi che ha già analizzato Virustotal.

 

Non preoccuparti se nella lista vedi uno o due antivirus che indicano il file caricato come sospetto, è molto probabile che si tratta di un falso allarme.