Come fare il backup su Android – Gianluca Molteni
15995
post-template-default,single,single-post,postid-15995,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
Come-fare-il-backup-su-Android

Come fare il backup su Android

Oggi uno smartphone contiene dati importanti e di valore come: foto, video, documenti… Come avviene per altri dispositivi elettronici, anche per gli smartphone potrebbero smettere di funzionare all’improvviso. In pochi secondi potresti perdere tutti i tuoi dati e ricordi più preziosi. Potresti rimpiangere di non aver fatto il backup del tuo dispositivo Android.

Vediamo insieme come fare il backup su Android

Backup dei contatti Android

Ancora oggi ci sono molte persone che salvano i contatti sulla SIM o sulla memoria del telefono anziché salvarli direttamente via cloud con il proprio account di Google. Il backup dei contatti è importantissimo, in passato, messaggi del tipo ”ho perso tutti i contatti, inviami il tuo numero” erano molto frequenti. Ora tutto questo è impossibile, a meno che tu non abbia fatto la sincronizzazione con il tuo account di Google.

Per eseguire il backup bisogna:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone Android
  • Selezionare il proprio Account di Google (ae hai più account di Google, seleziona quello sul quale vorresti memorizzare i tuoi contatti)
  • Nelle opzioni di visualizzazione, abilita la voce relativa ai Contatti
  • Ora tutti i tuoi contatti verranno sincronizzati sul tuo account

 

Backup delle foto e video

Il passo successivo è sicuramente il backup delle foto e dei video. La strada più semplice è la sincronizzazione dei file multimediali con Google Foto. Generalmente è preinstallata su tutti gli smartphone e tablet Android.

Se non la vedi tra le tue app, la puoi scaricare gratuitamente dal Google Play Store.

LINK Google Foto

Per eseguire i backup delle foto, devi aprire l’app Google Foto, ti verrà chiesto se vuoi sincronizzare le tue foto ed i tuoi video (abilita la sincronizzazione automatica).
Ora il tuo dispositivo inizierà a sincronizzare in automatico le foto ed i video che si trovano nei tuoi album. Ricordati che puoi anche decidere di abilitare la sincronizzazione delle cartelle di WhatsApp, Instagram, Facebook…

Backup del calendario, Google Fit e dati della app con Google Sync

Con il proprio dispositivo Android è anche possibile effettuare il backup di altri dati importanti come: il calendario, Google Fit, Google Keep… Per permettere a Google di eseguire questi backup, effettua gli stessi passaggi eseguiti precedentemente per i contatti e seleziona gli elementi che vuoi tenere sincronizzati.

Backup informazioni base

Con Android è possibile anche eseguire il backup delle informazioni basilari come: le password Wi-Fi ed altre impostazioni di sistema.

Vediamo come abilitare questa funzione:

  • Accedi alle impostazioni
  • Recati nella voce Backup e ripristino
  • Ora abilita la funzione Backup dei dati (questa voce potrebbe differire a seconda del modello di smartphone)

 

Backup Android di musica ed altri media via PC

Il primo metodo è di collegare il proprio device al PC e trasferire manualmente tutti i dati da Android al PC o viceversa.

Bisogna collegare lo smartphone al PC usando il cavo USB. Se non l’avete mai collegato, il PC installerà i driver necessari. Il dispositivo verrà trattato come una periferica esterna, perciò potrai navigare in tutte le sue cartelle e sottocartelle. Ora seleziona le cartelle da copiare ed incollare nella memoria del tuo computer.

Backup Android di musica ed altri media via cloud

Il secondo metodo invece è il servizio cloud di Google. Bisogna accedere all’applicazione che gestisce tutte le cartelle del vostro smartphone, selezionare i file che vogliamo eseguire il backup e condividerle su Google Drive.

Potete scaricare la seguente applicazione per vedere tutte le cartelle del vostro dispositivo.

LINK ES Gestore File

Backup delle conversazioni di WhatsApp

La maggior parte delle nostre conversazioni vengono effettuate tramite WhatsApp. Per questo è importante eseguire il backup, perché ci permette di copiare tutte le nostre chat inclusi i file media scambiati, direttamente su Google Drive.

Per eseguire backup delle conversazioni di WhatsApp bisogna:

  • Avviare WhatsApp
  • Selezionare i tre puntini posti in alto a destra
  • Accedere alle Impostazioni
  • Recati in Chat
  • Entra in Backup delle Chat
  • Seleziona Backup su Google Drive
  • Imposta la frequenza della sincronizzazione
  • Seleziona l’account Google sul quale deve essere eseguito il backup